Rilevazione sulla capacità degli esercizi ricettivi

1) Breve descrizione dell'indagine

La rilevazione sulla "Capacità degli esercizi ricettivi" è un'indagine totale che viene svolta con periodicità annuale. La rilevazione quantifica, a livello di singolo comune il numero degli esercizi, dei letti, delle camere e dei bagni per le strutture alberghiere; degli esercizi e dei posti letto per le altre strutture.

Per quanto riguarda le strutture alberghiere, la capacità ricettiva viene rilevata anche secondo la classe dimensionale degli esercizi (in base al numero delle camere) e vengono raccolte informazioni anche sul numero delle strutture e delle camere degli esercizi dotati di una o più camere accessibili alle persone a mobilità ridotta, compresi gli utilizzatori di sedie a rotelle.

Il fenomeno che l’indagine mira a determinare è la consistenza "lorda" di ciascun anno, per cui sono inclusi anche gli alloggi che operano la chiusura stagionale, mentre, sono esclusi quelli che sono stati chiusi durante tutto l’anno di riferimento.

La raccolta delle informazioni statistiche avviene mediante la compilazione annuale del modello ISTAT CTT/4 (scaricabile da questo sito) da parte degli Organi Intermedi che provvedono poi ad inoltrarlo all’Istat (tramite questo sito).

La rilevazione viene condotta secondo le regole contenute nella circolare Istat (scaricabile da questo sito); le informazioni sulla capacità delle strutture ricettive sono rilevate in conformità a quanto previsto dal Regolamento (UE) N. 692/2011 del Parlamento europeo e del consiglio del 6 luglio 2011 relativo alle statistiche europee sul turismo.

avanti